Mary, le performance artistiche che illuminano il volto dei fan

Spread the love

Dopo aver affrontato il tema Cosplay sotto numerose sfaccettature, non possiamo fare a meno che presentarvi, con onore e soddisfazione, un’altra colonna portante della parte amatoriale di questo meraviglioso settore.

All’interno del vasto palcoscenico veneto, Mary Jane Baldizio è molto di più che un semplicissimo nome d’arte, per molto fan, infatti, questa opera d’arte della suggestiva città delle gondole, rappresenta una vera e propria condizione dell’anima.

La sua cura dei dettagli, la sua scelta del make up e i suoi risultati finali si tramutano in sensazioni uniche ed indimenticabili. Dei traguardi che non frenano il desiderio di sperimentare, la decantata cosplayer veneziana, infatti, coadiuvata da PH del calibro di: Luca Veronesi, Irish Gerry, Massimo Mavestio e Marco Fuso, rappresenta una pietra miliare per tutto il mondo del Cosplay appartenente a questa penisola.

Mary spazia su molti temi, non ama gli ostacoli e punta sempre a superare i suoi limiti, tutta via ha delle preferenze che si manifestano attraverso i Cosplay a noi presentati: Ellie da The last of us, Ellie The Last of Us del capitolo invernale, Quiet da Metal Gear Solid V The Phantom Pain e Violet (una original ideata da Mary).

Dei capolavori che permettono a lettori e internauti di spaziare su nuovi orizzonti e di aprire le porte verso un sublime mondo. Non posso fare a meno che augurarvi buona visione e conseguentemente relazionarsi con queste performance artistiche.

 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *