Star del web, nel 2018 i cosplayer avanti a tutti: cambia il modo non la sostanza

Spread the love

Si tratta di tendenza, come spesso è stato argomentato. Vestirsi, o svestirsi, a seconda delle esigenze del momento ha creato un mondo parallelo, come un mercato ed un’idea. E’ la nuova faccia del web, che però sta per terminare ma che potrebbe sopravvivere attraverso altri metodi. Tra le critiche, va detto, di coloro che, ritenendosi veri appassionati e puritani del genere, non vogliono contaminazioni che impone la moda. Nel contempo gli attaccati li chiamano “invidiosi”, ma la realtà sta nel mezzo come sempre.

I dati in ogni caso testimoniano un incremento, soprattutto per quanto riguarda i social: dal 2014 al 2017 le pagine facebook delle cosplayer donne sono notevolmente incrementate. In Italia le più famose hanno molto più seguito dei giornali online e raggiungono i parametri delle testate storiche (La Repubblica, Il Mattino, La Stampa, etc…).

Benché il movimento sia ancora ben lungi dallo “sfidare” i giganti del web italiani è chiaro che il movimento è ancora in crescita. D’altronde Facebook, attraverso l’algoritmo che da maggio 2017 ad oggi ha cambiato completamente il modo di informare sul web, non è l’unico mezzo d’analisi. L’esplosione del fenomeno Instagram negli ultimi anni ha creato un portale interessante per chi lavora con le foto e con l’immagine. Se Facebook quindi prova a censurare un certo tipo di informazione la fotografia (originale) riscuote ancor più successo su Instagram, raggiungendo anche chi non fa parte di quella rete attraverso gli hashtag. Un vero è proprio mondo nuovo sul quale le star del web si stanno trasferendo gradualmente ed i cosplayer sono i candidati numeri uno del 2018.

 

 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *