“La Quarta Era”, un angolo dedicato ai cosplayers dei personaggi tolkieniani

Spread the love

Dai poetici scritti di J.R.R. Tolkien per poi passare alle pluripremiate rivisitazioni del regista, Peter Jackson, LOTR e Lo Hobbit sono le tre trilogie che hanno dato il via ad un franchise – in onore di uno dei più grandi scrittori di fine ‘800 – che non ha tempo né età.

Anche il mondo del Cosplay ha fatto la sua parte, creando intere serate con straordinari cosplayers in chiave tolkieniana e creando interi eventi ispirati a rievocazioni di questo genere fantasy. Dalle massime filosofiche al LARP, per poi passare ai palcoscenici fieristici dove l’amore per Frodo, Bilbo, il coraggioso Sam e l’agile Legolas, non ha fine.

In questo periodo storico, un’associazione ha avuto modo di contribuire alla crescita del trend tolkieniano, sino a creare un vero e proprio presidio per tutti i cosplayers che amano le trasposizioni cinematografiche di Jackson e – come una goccia in mezzo al mare – costruiscono, mattone su mattone, un flusso infinito d’amore.

Ebbene sì, cari amici della mankeynews.com, stiamo parlando de La Quarta Era, dal 2016 attiva sul piano associazionistico italiano per tutti coloro che desiderano omaggiare e condividere la passione per le opere di Tolkien.

Insomma, si tratta di un gruppo di persone competenti che – unendo le loro forze – divulga la passione per questo marchio e valorizza l’amore illimitato del suo gruppo per: Nani, Elfi, Hobbit, Uomini delle varie popolazioni della terra di mezzo.

E quando si sale su un palcoscenico o si è dinnanzi ad uno stand, con una scarsella in cuoio grezzo o con i celebri abiti degli stregoni, si rievoca lo spirito di un mito attraverso il più grande gruppo Cosplay tolkieniano presente in Italia.

 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *