Kyla Ren, il creepy di un Original ispirato al bunny

Spread the love

RIMINICOMIX 2017. Usando la parola “creepy“, già andiamo a mettere in atto una serie di ragionamenti per cui ci si aspetta una certa atmosfera; ricrearla su un personaggio, corredandolo del giusto make up e accessori sicuramente è una bella sfida.

Creepy Bunny, è fortemente indipendente e forte caratterialmente; questa versione che è stata proposta, ha voluto dare un tocco più horror rendendola qualcosa di unico, che ha affascinato e lasciato senza parole a poter realmente descrivere le emozioni provate in sua presenza.

LA COSPLAYER

Un nome che non ha bisogno di presentazioni: lei è Kyla Ren, già nota per Cosplay come Deathwing e Roadhog. In questo suo lavoro, un altra voglia di ricercare il dettaglio e creare qualcosa di nuovo, sulla base di un personaggio apprezzato.

Talento che in queste foto viene raffigurato dall’attento occhio di Alex Tassi, Roberto Donadello Ph e Carlo Schiavone; importanti sono le pose, caratteristiche e ricche di magnetismo, calamitato in particolare sullo sguardo.

Il creepy che ci lascia senza fiato e che dona quel tocco di carisma e horror a questa fiera estiva per eccellenza, che ne ha ammirato i risultati con grande gioia.

FOTO

LEGGI ANCHE

https://www.mankeynews.com/2017/09/03/kyla-la-morte-giunge-su-potenti-ali/

 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *