Dwarven Armory, il ferro prende vita con i lavori di Alex Di Francesco

Spread the love

Fuoco, fiamme, armi scintillante ed armature da urlo, sembra vivere un testo del leggendario R.A. Salvatore o assistere ad un’entusiasmante role-playing di una lunghissima e travagliata esperienza videoludica delle terre di Elder Scrolls e, invece, ci siamo imbattuti vibranti immagini del Dwarven Armory.

Si tratta del professional costume marking lab a cura del cosplayer e artigiano Alex Di Francesco, conosciuto al pubblico della mankeynews.com nelle vesti dell’idilliaco “re sotto la montagna”.

Il percorso di Alex inizia nel 2014, quando abbraccia a piene mani la scommessa di creare un punto di riferimento stabile e italiano dedicato alla produzione artigianale di armi e armature per larpers, rievocatori e cosplayers.

Siamo dinnanzi a dei percorsi creativi straordinari, armature così raffinate e vive in grado di far venire a chiunque il desiderio di indossarle, abbracciare un’arma e partire per qualche antica guerra in stile medieval fantasy.

Ormai da qualche anno a questa parte, diviene sempre più difficile avere dei punti di riferimento stabili, artigiani preparati e volenterosi dediti a percepire questa professione come una missione e non solo come una fonte di guadagno. Alex è uno di costoro, persone con “la passione per le cose che crescono” come direbbe Tolkien, con un innato spirito d’iniziativa che stuzzica la curiosità del cliente. Provare per credere.

 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *