Piaceri di Cosplay, Alessandra Ardia è il volto del seinen per eccellenza

Fa sognare tantissimi fan la cosplayer salernitana, Alessandra Ardia, la vediamo questa volta nei panni di due volti importanti della serie Tokyo Ghoul, ovvero: Haise Sasaki e Touka Kirishima, con il primo lavoro s’intravedono i più puri sentori del crossplay, così intensi e decisi come un cioccolato fondente di qualità.

Nel secondo percorso visivo, intravediamo una Touka dotata di una bellezza fluida, armonica, che riesce a manifestare con una freschezza rinvigorente tutta quella dolcezza presentata nel manga e nell’anime, che si mescolano con la sua vera natura.

Con Alessandra, dunque, siamo proprio nel vivo del gusto, dove la portata principale è l’esposizione di due capolavori a dir poco unici che segnano – senza se e senza ma – quel filone composto da un turbinio di sapori offerti dalla trama.

Una cosplayer che svela così il fascino delle sublimi immagini pensate dal genio, Sui Ishida, senza remore e donando all’ammiratore quella sensazione di ritrovarsi all’interno di uno scenario capitolino nipponico osteggiato da fatti incresciosi.

FOTO

LEGGI ANCHE

https://www.mankeynews.com/2018/05/01/alessandra-vortici-di-emozioni-e-passioni-in-un-dolcissimo-nya/

https://www.mankeynews.com/2017/11/15/alessandra-e-gianluca-la-fantastica-coppia-di-ghoul/

 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *