Ecco a voi l’intervista ai ragazzi di Nerd and Fan, una community nata per condividere passioni e sogni

Spread the love

“Nerd and Fan”, percorriamo insieme la storia di questa giovane community dedicata a: giochi, cosplay, pop-culture e tanto altro ancora

Da tempo il mondo nerd sta godendo di una buona salute, nonostante la pandemia da coronavrus, le risorse dei gamer e di tanti altri settori sono state illimitate, portando così l’utenza a riscoprire piaceri messi da parte dai social media (uno su tutti è il gdr online).

Nel corso di questi periodi, sono nate diverse community che fanno un po’ da filtro tra quelli che sono i desideri degli utenti e le interessanti iconografie di questi tempi. All’interno di questo maramsma di opportunità, spunta il mondo del Cosplay che – con la sua sola fulgida essenza – riesce ad essere un po’ il jolly del mondo nerd, cavalcando così due onde: quella professionale e quella amatoriale, con piacevoli momenti che si sprigionanocon un’energia a dir poco irrefrenabile.

Tra le community non possiamo fare a meno di citare “Nerd and Fan”, realtà poliedrica nata da un gruppo di amici che si sono cimentati nel costruire una struttura valida, ricca di novità e fruibile nei principali colossi del web (Facebook e YouTube su tutti). Questi ragazzi, infatti, sono molto attivi per negli MmoRpg e Browser Game, per non parlare di tutto il lavoro di border-game e le dirette video a illustri personaggi di anime, manga manga e Cosplay.

Per questa ragione che, noi della “Mankey News” stiamo per proporvi – in via del tutto eccezionale – una bellissima intervista ai vertici di questa magnifica realtà.

INTERVISTA

Salve a tutti e grazie ai ragazzi di Nerd and Fan per il tempo che ci dedicate! Parliamo del vostro gruppo, ci spiegate in due parole di cosa si tratta e anche un po’ della vostra storia?
«Il gruppo Nerd And Fan è nato per legare e far incontrare tutti i nerd a 360° senza escludere nessuno, come una grande famiglia per divertirci insieme, condividere esperienze, passioni e interessi di tutti i generi.
Partito inizialmente da tre admin, ora due per incompatibilità con il gruppo, reso poi progetto dell’associazione Lupi Oscuri. Nasce per collegare tutti quanti dalle proprie case e farli sentire come se fossimo tutti insieme. Si aggiungono con il tempo vari validi collaboratori, che portano nuove idee e migliorano le vecchie, come per la Grafica, che dobbiamo ringraziare Luca Jankovic alias Jinko, per il fantastico logo nuovo.
Per le interviste stiamo dando una grafica sempre migliore, dove abbiamo ricevuto vari complimenti, perché diamo importanza a tutti, sia ai ragazzi non vip, che ai Vip come Daja Cericola, Ivo De Palma, Manuel Del Peppe, Alessio Non Fanti, Stefano Pizzolitto e non solo loro, con i quali manteniamo un bel rapporto. Tutti hanno lo stesso trattamento di editing, dando un prodotto finale da potersi vantare e far vedere agli amici, un po’ come ha fatto lo stesso Ivo De Palma sul suo stesso profilo. Per noi hanno valore tutte le interviste e ci fa piacere che i ragazzi lo notino e ne siano contenti».

Che temi e che attività vengono trattate nel vostro gruppo?
«I nostri temi sono vari, per non escludere nessun tipo di Nerd, anche se non é facile mettere insieme i vari generi senza far diventare caotico il tutto, ma abbiamo voluto puntare proprio sulla diversità del mondo nerd e di quello dei fan.
A breve usciranno rubriche e special, che spazieranno, dal genere horror al periodo Norreno, qui dobbiamo ringraziare i nuovi ragazzi che collaborano con noi e alcuni membri che hanno compreso a pieno il cuore di NAF, che salutiamo, come Angela Pedrotti, Simone de Florian, Mirco Pace, Giovanni Balistreri, Miriam Robusti, Daniel Vedda (il disturbatore di palchi come lui stesso si definisce), Luca Jankovic alias Jinko , Marco Robusti The Nemesis, Matteo Bertini, ma anche membri come Nicola Ceccherini e Tommaso Giroldini , che vedrete nelle rubriche tematiche, non solo, vedrete anche Marco Robusti con lo special di costruzione. Ma ci saranno anche giochi e altro ancora, ovviamente diluiti nel tempo.
Comunque non si fermano le interviste, per quali abbiamo continue richieste.
Accettiamo chiunque abbia idee e consigli, siamo dell’idea che essere umili é il primo passo per migliorarsi e dare alla fine un gruppo dove chiunque possa sentirsi a casa.
In pratica NAF non si ferma mai e cerca di dare sempre di più per tutti quanti, perché tutti per noi sono importanti come un VIP».

Cosa significa per voi la parola Nerd?
«Per noi il Nerd è una persona che ha molte passioni, dove ci mette anima e cuore, un Nerd vero non denigra gli altri se fanno errori, ma anzi incoraggia e da consigli se ha più esperienza. Chi è un vero Nerd lo fa per divertirsi e anche un po’ per sentirsi al centro dell’attenzione, ovvio, ma senza essere un bullo e disprezzare gli altri, ma divertendosi con tutti, migliorandosi e aiutando i nuovi Nerd».

Parliamo un po’ di Cosplay. Quanto occupa nel vostro gruppo questo settore?
«Il Cosplay occupa una buona fetta, ma c’è da considerare che chi fa cosplay spesso ha più passioni, infatti tra di loro abbiamo Cosplayer che sono anche gamer, giocatori di ruolo dal vivo o cartacei, appassionati di film e di tantissimi generi diversi, con in comune la voglia di conoscere e divertirsi insieme.
Ci sono molte persone che non essendo cosplayer hanno varie passioni e le stanno facendo conoscere e si stanno facendo conoscere».

Con l’emergenza del COVID sono state sospese fiere ed eventi, ma grazie ai social si è potuto mantenere un filo di collegamento tra tutti. Come avete affrontato questa emergenza?
«Noi, siamo nati nella emergenza Covid, proprio per unire tutti i Nerd e farli sentire un po’ come se fossimo tutti quanti sempre insieme, così da portare gioia in un momento non proprio bello. Ora speriamo solo di poterci trovare tutti insieme alle prossime fiere e tornare ad non avere più paura di abbracciarci e stare vicini l’uno a l’altro».

Come pensate evolverà il futuro fieristico nel settore del Cosplay?
«Il settore fieristico si sta evolvendo in una maniera che piace poco a chi conosce la vera anima del cosplay, perché il cosplay, come dice la parola, è vestirsi e giocare, invece sta facendo a nostro parere, una divisione insana, tra cosplay vip e non vip. Secondo noi si perde l’essenza del gioco. Vorremo far capire una cosa che a noi sta particolarmente a cuore, non tutti possono costruirsi da soli le cose, per capacità o tempo e non tuti sono ai massimi livelli. Ma il sentirsi superiori a questi ultimi, il non saper essere il personaggio e dargli vita, il non giocarci, ma essere solo manichini in bella vista, a nostro parere, distrugge questo mondo. Abbiamo avuto l’onore di intervistare ragazzi come Lucrezia Crisci, Emanuele Bolognari , Chris Pace, i ragazzi del MATI e i Ragazzi di TWD Raod to Cosplay e non solo loro, che sanno bene cosa vuol dire dare l’anima e il cuore al personaggio e non essere solo un manichino vuoto con un bel vestito a dosso».

Avete dei progetti futuri di cui volete anticiparci qualcosa?
«Usciranno a breve varie rubriche, i temi saranno vari tra loro, oltre a speciali di costruzione.
Possiamo fare lo spoiler che uscirà lo speciale costruzione Nemesis, dove Marco farà vedere tutta la costruzione del suo meraviglioso Cosplay, dalla maschera (che oramai siamo alla terza versione), alla sua gatling (seconda versione), cosplay che é stato apprezzato da Stefano Pizzolitto in occasione della sua intervista.
Sta uscendo la rubrica di Giovanni su un gioco piuttosto famoso. (per saperne di più, andate a gustarvela sulla nostra pagina e canale ^^).
Possiamo spoilerare inoltre che a breve uscirà una nostra campagna di sensibilizzazione verso una problematica sempre più incalzante, il Cyber Bullismo, che ci ha toccato purtroppo anche da vicino, la vedrete spammata in tutti i gruppi».

Quale è il messaggio che vorreste il vostro gruppo lanciasse sempre e comunque?
«Il nostro messaggio e che non si devono fare distinzioni, ci dobbiamo divertire tutti insieme, collaborare senza denigrare nessuno, ma al limite aiutare a migliorarsi.
Quindi, No al Fazionismo, Si al Divertimento!».

C’è qualcosa che vorreste migliorare?
«Tutto, perché noi non vogliamo mai smettere di migliorarci in tutti i campi. Siamo convinti che pensare di essere arrivati e essere il Meglio del Meglio, faccia in modo di non crescere, di rimanere statici e sterili di idee. Il Nostro secondo Motto è Sempre Migliorarsi e Sempre Essere Umili e Imparare Sempre cose Nuove».

Quali sono le attuali tendenze nel mondo Nerd?
«Questa è una domanda molto varia, dipende un po’ da quale parte o campo nerd si guarda, ci sono fondamentalmente Varie branchie, chi segue ciò che va più di moda, esempio I personaggi principali o chi invece guarda personaggi secondari per quanto riguarda anime e fumetti.
O rigurado al gaming chi guarda quelli più di tendenza e famosi, chi invece segue giochi meno cosciuti e più di nicchia.
Abbiamo Notato un ritorno al passato su vari campi, forse un po’ spinti dai nostalgici anni 80-90, il che da Vecchi Nerd quali siamo ci fa piacere ^^.
Inoltre abbiamo Notato questa nuova, definiamola così, moda di Tik Tok dove molti cosplayer e non solo si sbizzarriscono in scenette buffe, divertenti.
Anche su twich ci sono molti contenuti interessanti, dove Artisti come Pieraldo ubaldini della valle canta le sue storie e si esibisce per tutto il popolo del web, nella taverna del ilbardopieraldo o persone favolose come Luca Jankovic, che ci tiene aggiornati sui giochi in uscita sul suo canale jinkocosplayer4ever, noi di Nerd And Fan stavamo progettando qualcosa, ma non vogliamo spoilerarvi altro ;)».

Contate di partecipare a qualche fiera e/o evento in futuro?
«Si, ci stiamo organizzando per portare anche lo stand NAF alle fiere, già lo facevamo con la nostra associazione, i Lupi Oscuri, dove portiamo animazioni in vario stile, essendo che Nerd And Fan é un progetto dell’associazione, lo porteremo di sicuro già dove siamo presenti, con il tempo parteciperemo a fiere dove ci sarà solo il Progetto NAF, ma qui ci vorrebbe la pietra del tempo per saper dove e quando».

In ultimo, al fine di porgere un saluto ai nostri lettori, cosa desiderate dire al pubblico della Mankey News?
«Venite a conoscerci e farvi conoscere ma specialmente a divertirci insieme.
E come diciamo sempre.
Seguiteci!
Seguiteci!
Seguiteci!».

LEGGI ANCHE

https://www.mankeynews.com/2020/05/19/nerd-and-fan-nuovo-logo-luca-jankovic/

https://www.mankeynews.com/2020/04/17/nerd-and-fan/

https://www.mankeynews.com/2020/05/28/friends-and-passion-ermanno-di-nardo/

 

One comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *