Lucia, la Caska che sconfigge nuovamente Adon Koborwitz

Spread the love

Coloro che amano il manga e anime “Berserk”, la sconvolgente e strabiliante opera del mangaka Kentaro Miura, non hanno potuto fare a meno di studiare morbosamente Caska, la donna della “squadra dei Falchi”, uno dei personaggi più controversi ed esaltanti.

Sono epiche le battaglie contro il generale Adon, il viscido manovratore del “sacro ordine della Balena Blu”, un individuo losco e (spesse volte) interessato più al corpo della seducente guerriera, che a sfronteggiar il nemico in battaglia.

La presenza di Caska, la donzella sottratta dal libidinoso nobile che l’aveva acquistata in tenera dai suoi genitori contadini, renderà leggendarie le conquiste dell’armata e ancor più amaro il macabro sacrificio dell’amico, amore e generale Lord Grifis.

Tuttavia, per ovvi motivi, desideriamo tralasciare i particolari, sperando che questi piccoli preamboli renderanno più gradevole la lettura dei fumetti e più goduriosa la visione dei vari lavori di animazione. Soffermandoci, dunque, sul lavoro dell’eccelsa e sopraffina Lucia La Rezza che, grazie anche a delle armature “orgasmiche” costruite e fornite dalla sua dolce metà All Might Cosplay, è riuscita illuminare i cirenei ancor prima di approdare all’imminente Romix.

Il suo sguardo, giovane, semplice, armonico nei tratti e puro nella sua essenza, calza come il cacio sui maccheroni, abbinandosi conseguentemente ad una corpo dalle forme artisticamente tutte da scoprire.

Non dimentichiamo neanche la scelta tecnica, perfettamente e completamente azzeccata, in armatura, la coinvolgente Lucia, potrebbe rappresentare la Caska che precede le vicende dei Koborwitz o quella antecedente ad esse.

 

One comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *